Searching...
Close search window

Search results › [ ] You may continue typing to narrow your search


Domande e risposte I sollevatori mobili devono essere ricaricati ogni giorno?

Abbiamo un Viking L che ci dà molte soddisfazioni, però lo usiamo solo poche volte la settimana. Dobbiamo ricaricarlo ogni giorno?

La batteria di un sollevatore mobile è più duratura se si ricarica regolarmente. Se un sollevatore mobile rimane a lungo senza essere ricaricato, si rischia di scaricare le batterie, rendendo il sollevatore inutilizzabile nel caso fosse necessario.

Se non si utilizza molto spesso, non occorre ricaricarlo ogni notte, ma occorre applicare routine di manutenzione per garantire che il sollevatore sia sempre carico e disponibile.

Consultate le routine di ricarica qui di seguito:
• Quando il sollevatore non viene usato si può mettere in ricarica, la batteria non è danneggiata dalla carica, neppure quando è completamente carica, in quanto ha una protezione da sovraccarico.
• Il sollevatore può essere caricato ogni notte.
• Se il sollevatore deve essere tenuto fermo per un certo periodo senza che venga utilizzato per i sollevamenti, è possibile premere il pulsante di arresto di emergenza per evitare di scaricare la batteria. Tuttavia, perché la batteria funzioni al meglio, occorre caricarla 1-2 volte al mese.
 
Una batteria nuova e completamente carica può affrontare almeno 60 sollevamenti normali.

Scegliete le vostre routine secondo le attività da svolgere e caricatelo anche più spesso del necessario, in modo da essere certi che funziona quando occorre.

image

L’attenzione verso coloro per i quali progettiamo i nostri prodotti è stata la nostra guida più importante fin dall’inizio. I nostri progetti riflettono la nostra filosofia nelle attività quotidiane – sempre per migliorare la qualità di vita dei pazienti e degli operatori in tutto il mondo.