Searching...
Close search window

Search results › [ ] You may continue typing to narrow your search


Domande e risposte I sollevatori possono essere usati da un solo operatore o sono necessari due o più operatori?

Le disposizioni di sicurezza specificano il numero di operatori necessari per assistere un paziente durante il sollevamento? E poi, qual è la differenza da questo punto di vista tra l’uso di un sollevatore mobile e uno a soffitto?

"Non ci sono disposizioni delle autorità che specifichino il numero di operatori che devono essere presenti quando si usa un sollevatore per i trasferimenti dei pazienti. Tuttavia, potrebbero esseri norme locali imposte dal datore di lavoro: in questo caso devono essere seguite queste regole.

Quando viene posta questa domanda, noi di Liko di solito rispondiamo come segue;

Occorre valutare le esigenze in ogni singola situazione di sollevamento. Il numero di operatori necessari per l’assistenza dipende da diversi fattori, ma soprattutto dal tipo di sollevatore usato e dalle condizioni del paziente. Dipende anche dall’addestramento e dalle conoscenze dell’operatore dell’uso corretto di questi prodotti. La considerazione più importante è la sicurezza dell’operatore e del paziente. Sia il paziente che l’operatore devono sentirsi stabili e sicuri durante il trasferimento.

Solitamente l’applicazione dell’imbragatura è ciò che richiede uno sforzo fisico maggiore rispetto alla manovra del sollevatore. È più difficile applicare un’imbragatura in modo sicuro ed ergonomicamente corretto ad un paziente immobile od obeso che ad un paziente in grado di collaborare durante l’applicazione, quindi per un paziente obeso occorreranno due o più operatori..

L’uso di sollevatori mobili e a soffitto è molto diverso, infatti è molto più semplice eseguire un trasferimento con un sollevatore a soffitto che con uno mobile, poiché il secondo deve essere manovrato sul pavimento. Azionare un sollevatore mobile restando vicini al paziente può essere molto difficile. 

La conclusione è che sono le esigenze a dettare la scelta. In alcuni casi una persona è sufficiente. In altri casi, ad esempio quando si solleva un paziente molto obeso, può essere necessaria la collaborazione tra più di operatori.  In caso di dubbi su come eseguire un trasferimento, contattate il supervisore o il fisioterapista/il terapista occupazionale che ha prescritto i dispositivi assistenziali da usare.
"

image

L’attenzione verso coloro per i quali progettiamo i nostri prodotti è stata la nostra guida più importante fin dall’inizio. I nostri progetti riflettono la nostra filosofia nelle attività quotidiane – sempre per migliorare la qualità di vita dei pazienti e degli operatori in tutto il mondo.