Searching...
Close search window

Search results › [ ] You may continue typing to narrow your search


Domande e risposte Sabina e ComfortVest funzionano diversamente

Ho un paziente assistito a domicilio che, insieme alla moglie, usa il sollevatore Sabina in combinazione con l’imbragatura ComfortVest. I trasferimenti dal letto riescono bene, perché è in grado di piegarsi indietro e sollevarsi in posizione eretta. Quando però il trasferimento è dalla sedia a rotelle, non riesce ad alzarsi allo stesso modo. Si “aggancia” di più alla seduta. Il paziente dice di non sentirsi scomodo, però io credo che la procedura non sia corretta. Qual è la causa e come possono rimediare?

"Secondo la sua descrizione, quando è seduto sul letto il paziente assume una posizione migliore perché si inclina indietro, mentre sulla sedia a rotelle non riesce, perché lo schienale glielo impedisce.  Non ha però detto se si trattava di un letto con funzione di regolazione dell’altezza, perché se è così, la posizione più alta del letto potrebbe spiegare il motivo per cui l’inizio del sollevamento dal letto è più facile per il paziente.

Una soluzione potrebbe essere aumentare l’altezza di seduta della sedia a rotelle, se possibile e se non sono presenti ostacoli.

Per risolvere problemi di questo tipo, Liko ha a disposizione una fascia per glutei, un accessorio di Sabina. Fascia per glutei, guidata dietro la seduta del paziente, assiste nella parte iniziale del sollevamento. Una volta alzato il paziente, viene rilasciata la tensione dalla fascia per glutei, che può essere sganciata per consentire la vestizione e svestizione in posizione in piedi".

image

L’attenzione verso coloro per i quali progettiamo i nostri prodotti è stata la nostra guida più importante fin dall’inizio. I nostri progetti riflettono la nostra filosofia nelle attività quotidiane – sempre per migliorare la qualità di vita dei pazienti e degli operatori in tutto il mondo.