Searching...
Close search window

Search results › [ ] You may continue typing to narrow your search


RepoSheet “solleva” lo staff di Göransgården

Il trasferimento manuale dei pazienti sul letto era un’operazione molto faticosa per lo staff di Göransgården, fin quando la terapista occupazionale Cecilia Fransson ha trovato una soluzione estremamente semplice: un telo verde.

Nella casa di cura di Göransgården, a Vrigstad nella periferia di Sävsjö, in Svezia, il personale usava lenzuola e tecniche manuali per posizionare i pazienti sul letto. Tutti i trasferimenti manuali erano pesanti, sia a livello fisico che psicologico. Ann-Viol Gundersen lavora come infermiera assistente a Göransgården e racconta quanto fosse penoso per lei affrontare queste operazioni sapendo che il paziente in questione era molto pesante e difficile da spostare.

– È un lavoro duro con i trasferimenti sul letto, molti di noi soffrono dolori alle braccia e alle gambe, dice Ann-Viol.

Cecilia Fransson è la prima terapista occupazionale del comune di Sävsjö, dove ha sede Göransgården. Cecilia ha capito che era necessario trovare una soluzione valida per posizionare i pazienti senza fatica, a vantaggio sia dei pazienti che del personale.

Una nuova scoperta

Per prima cosa è stato acquistato un sollevatore a soffitto e le imbragature per i sollevamenti in posizione seduta. Questo era d’aiuto per i sollevamenti dal letto alla sedia a rotelle e in molte altre situazioni, ma non per il riposizionamento nel letto. All’epoca, Cecilia non sapeva che era già disponibile un ausilio appositamente sviluppato per le manovre sul letto e che non richiedeva alcuna operazione manuale da parte del personale.

Fu frequentando "Il viaggio del trasferimento ", una giornata tematica sui trasferimenti organizzata da Liko e da altri costruttori che Cecilia conobbe RepoSheet di Liko. Appena lo vide, pensò al paziente obeso con il quale lavorava.

RepoSheet si posiziona sul letto come un normale lenzuolo e può essere usato durante l’intero periodo di cura. Il telo è dotato di fasce di sollevamento che consentono di sollevare il paziente sul letto tramite un sollevatore. Di conseguenza, il riposizionamento più in alto nel letto non richiede più operazioni manuali. Girare un paziente sul letto diventa più facile che mai.

– È incredibile pensare che non esistesse fino a poco tempo fa, dice Cecilia su RepoSheet, che ha iniziato ad essere venduto sul mercato svedese circa un anno fa. I dipendenti di Göransgården cercavano degli ausili che li assistessero in queste situazioni, perciò Cecilia non ebbe dubbi.

Il lavoro è più veloce

Proprio come qualsiasi nuova abitudine, ci vuole un po’ di tempo perché tutto funzioni in modo ottimale, soprattutto quando si tratta di un prodotto che nessuno ha mai usato prima.

– Il personale deve essere motivato ad usare questi nuovi prodotti, dice Cecilia.

Per mantenere la motivazione e offrire una preparazione sufficiente, Cecilia e i rappresentanti Liko della zona hanno contribuito ad insegnare al personale l’uso del prodotto all’inizio. La preoccupazione era che il riposizionamento sarebbe durato più a lungo, una ragione comune per "dimenticare" l’uso del prodotto da parte del personale.

– Se tutti sanno come usare RepoSheet, girare e sollevare un paziente è davvero più veloce che con la movimentazione manuale, dice Ann-Viol Gundersen, che dimostra quanto sia rapida l’operazione se eseguita da due persone preparate.

– Inoltre, è molto apprezzato dai pazienti, aggiunge Cecilia, che non hanno più l’imbarazzo di sottoporre il personale a sforzi eccessivi per via del loro peso.

Pazienti obesi – maggiori esigenze

La necessità di servirsi di ausili per il riposizionamento dei pazienti è ancora più sentita per via del diffondersi sempre maggiore dell’obesità in vaste aree del mondo. Proprio per movimentare i pazienti più pesanti, RepoSheet può sostenere fino a 500 kg.

Ma RepoSheet può essere usato per pazienti con esigenze diverse, ad esempio i pazienti molto sensibili, in quanto il telo distribuisce la pressione in modo omogeneo su tutto il corpo. Per il personale e i pazienti bariatrici di Göransgården, è stato un vero sollievo poter usare RepoSheet. In parte perché riduce lo sforzo fisico e in parte perché il personale sa di poter offrire un servizio migliore nella cura dei pazienti.

– Avremmo dovuto cambiare molto prima, conclude Ann-Viol.

L’attenzione verso coloro per i quali progettiamo i nostri prodotti è stata la nostra guida più importante fin dall’inizio. I nostri progetti riflettono la nostra filosofia nelle attività quotidiane – sempre per migliorare la qualità di vita dei pazienti e degli operatori in tutto il mondo.